“Nulla da ridire”, il corso di scrittura e riscrittura promosso dall’associazione culturale Corrimano Edizioni con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”. Le richieste di iscrizione si chiudono il 17 settembre. Il corso è gratuito e si rivolge a dieci giovani scrittori under 35; per i partecipanti non residenti nella città di Palermo il progetto copre anche i costi di viaggio e soggiorno.

Lo scrittore Filippo Tuena, vincitore del Premio Bagutta Opera prima, del Premio Super Grinzane-Cavour 2000, del Premio Bagutta 2006, del Premio Viareggio 2007; lo sceneggiatore Salvatore De Mola, che ha firmato tra gli altri le ultime otto serie del “Commissario Montalbano” Francesco Favale, fondatore della casa di produzione romana Samarcanda e sceneggiatore di “Un posto al sole”; Carola Susani, autrice per adulti e ragazzi, e l’editore di Corrimano Francesco Romeo, saranno i docenti di questo corso dedicato alla riscrittura, una forma peculiare di scrittura che intreccia linguaggio narrativo e cinematografico.

Il percorso formativo si articola in cinque moduli che si svolgeranno tra ottobre e febbraio a Palermo, per un totale di 120 ore, suddivise su fine settimana intensivi, e prevede una visita a Roma alla società di produzione Samarcanda Film, i cui costi saranno a carico dell’associazione. La selezione dei corsisti avverrà sulla base di una prova narrativa e di un progetto di riscrittura da inviare entro il 17 settembre 2018 a info@corrimanoedizioni.it

Scarica il bando completo